Home
Studio Fattibilità per interventi di difesa arenili PDF Stampa E-mail

27.11.2013 Studio Fattibilità per interventi di difesa arenili


In seguito alla comunicazione del 05.11.2013 con la quale il Presidente della Provincia di Savona ha informato  tutti i comuni Costieri che nell’ambito dei Fondi Europei 2014/2020 sono previsti finanziamenti per progetti relativi alla difesa degli arenili il Servizio Lavori Pubblici, Manutentivie e Ambiente del Comune di Celle Ligure, interessato a partecipare a tale iniziativa; ha elaborato e trasmesso alla Provincia di Savona uno studio di fattibilità che evidenzia tutti i fabbisogni del Comune inerenti la difesa degli arenili.
Lo studio prevede:
intervento n° 1 sistemazione del pennello Bouffou  - studi fatti prevedono  l’opportunità di prolungare a mare in direzione azimutale 210° la testa del pennello di  sino a raggiungere la batimetrica di 4,5 metri e di implementare i massi ormai assestatasi sul fondale circostante il pennello stesso;
intervento n°2  ripascimento strutturale della Spiaggia dei Piani  -  intervento necessario al fine del mantenimento del livello di spiaggia raggiunto attraverso l’inserimento del pennello ed, in aggiunta, alla creazione dell’avanzamento della spiaggia stessa, che sarà reso possibile dall’allungamento del pennello Bouffou (vedi intervento n° 1);
intervento n°3 manutenzione mantellata pennello Crocetta - intervento necessario al fine di garantire il funzionamento del pennello stesso e consta di un monitoraggio dello stato di conservazione della mantellata emersa e sommersa e  valutazione delle aree di depauperamento e cedimento della mantellata stessa. Si propone inoltre  una mitigazione della pendenza della testata del pennello, con il raggiungimento di una pendenza  minima di 3/1;
intervento n° 4 ripascimento strutturale spiaggia Centro - al fine del mantenimento del livello di spiaggia occorre procedere ad un ripascimento strutturale attraverso lo sversamento di almeno 7.500 mc di materiale lapideo di granulometria indicativamente compresa fra 0.5 mm e 30 m;
intervento n°5 - litorale Cravieu – manutenzione straordinaria della scogliera a protezione dello scarico a mare -  lo scarico a mare di emergenza della fognatura (a servizio della stazione S3 del consorzio di depurazione ma di proprietà comunale) presenta un tratto di percorso sotto al muraglione della S.S.1 Aurelia, a levante di cala Cravieu. Tale tubazione è ricoperta da un bauletto in cls inizialmente interrato ma, a seguito di interventi meteomarini intensi si è progressivamente scoperto. Presumibilmente è venuto a mancare un appoggio basale per il materiale lapideo che ricopriva il tubo e, a causa di ciò, gli interventi di ricoprimento effettuati dai concessionari, anche a seguito di ordinanze sindacali, si sono rivelati poco duraturi.Il mantenimento della condotta riveste particolare importanza in quanto, in caso di fermo della linea di adduzione al depuratore, i reflui del comune di Celle Ligure vengono avviati, dopo un trattamento di grigliatura, allo scarico a mare: una rottura della condotta sul litorale avrebbe un impatto altamente negativo sull’ambiente marino. Al fine di garantire la difesa dello scarico a mare in loc. Cravieu è  necessario ricreare una berma in massi di II e III categoria al piede del bauletto contenete il tubo in modo tale da mantenere stabile il rivestimento in materiale di granulometria più fine.

Il costo complessivo degli interventi è pari a 1.050.000,00 €.





Nella foto a lato si nota il Pennello Crocetta

Si nota come i massi si sono ormai assestati sul fondale circostante il pennello stesso

 

 
 

 

Portale Turistico

NEWS LAVORI PUBBLICI

CODICI UNIVOCI

SEGNALAZIONI DEI CITTADINI

Webcam